Home » AREA PSICOLOGIA CLINICA

AREA PSICOLOGIA CLINICA

SUPPORTO PSICOLOGICO 2.0

SUPPORTO PSICOLOGICO 2.0 - PsicologiaNovara

Grazie alla tecnologia odierna i colloqui psicologici, la psicoterapia e le supervisioni sono effettuabili anche on line 

Le sedute in video chiamata sono su appuntamento, come un normale incontro in studio e prevede le stesse regole di puntualità. 

E' garantita la riservatezza e lo psicologo è sottoposto alle medesime rispetto della privacy previste dal Codice Deontologiche dell'Ordine professionale.

 

I costi sono i medesimi della seduta in studio

 

Per appuntamenti Dott.ssa Claudia Rampi +39 3493624879

PSICODIAGNOSI

PSICODIAGNOSI - PsicologiaNovara

Asessment  con finalità

-clinico-terapeutiche

-forensi

attraverso la somministrazione ed interpretazione integrata di fondamentali strumenti psicodiagnostici per:

-età evolutiva

-adulta

 

RORSCHACH, TAT, WAIS,WISC, MATRICI DI RAVEN, SCID I, SCID II, MMPI, MMPI-A, genogramma familiare, DES, IES

 

Per appuntamenti scrivere a info@psicologianovara.it

PSICOLOGIA DI BASE

PSICOLOGIA DI BASE - PsicologiaNovara

 Durata 20 minuti

Costo del singolo incontro 30 euro 

Servizio dello Psicologo di base, purtroppo non ancora convenzionato con il sistema sanitario nazionale, ma comunque a un costo “da ticket”.

Lo psicologo di base provvede alla formulazione di una diagnosi e alla valutazione dell’opportunità dell’assistenza psicologica.Vi accoglie e vi orienta tra le diverse possibilità di cura psicoterapiche, aiutandovi ad individuare le diverse strade percorribili per risolvere il vostro disagio. Qualora lo psicologo di base ritenga necessaria anche la somministrazione di farmaci, vi orienterà al medico di base o al medico specialista competente.  Lo psicologo di base svolge un azione di prevenzione delle moderne patologie ponendosi a tutela della salute. Il servizio di psicologia di base in questo studio è svolto da operatori che lavorano in èquipe con un coordinamento esperto. 

 

 

Per appuntamenti scrivere a info@psicologianovara.it

 

RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA A DOMICILIO E PREVENZIONE

 TRAUMI CRANICI, ICTUS ED EVENTI EMORRAGICI

Al momento della dimissione ospedaliera, dopo un trauma cranico, un ictus o altri eventi emorragici, c’è la necessità di iniziare oppure continuare, un percorso di riabilitazione neuropsicologica che porti al miglior reinserimento possibile all’interno dell’ambiente familiare e, dove possibile, lavorativo.

CHE OBIETTIVI AVERE? Cambiano in base al tipo di danno cerebrale e allo specifico quadro clinico: per i traumi cranici gli obiettivi possibili vanno dalla responsività minima al reinserimento lavorativo, in presenza di ictus, ci sarà con molta probabilità un deficit di linguaggio e l’obiettivo sarà  raggiungere il massimo livello di comprensione e comunicazione verbale e non verbale. PERCHE’ UNA VALUTAZIONE? Se non è ancora stata fatta si comincia con una valutazione neuropsicologica con test psicometrici standardizzati, per individuare la specificità dei deficit cognitivi e comportamentali. La valutazione è il primo passo per progettare l’intervento riabilitativo.  COS’È IL TRATTAMENTO? Consiste nella somministrazione di esercizi e training specifici per il monitoraggio, il potenziamento delle abilità residue  e l’allenamento all’uso di strategie per aggirare i deficit (memoria, attenzione, linguaggio, orientamento temporale e spaziale, neglect, capacità di programmazione, alterazioni comportamentali).


MALATTIA DI ALZHEIMER E DEMENZE

La malattia di Alzheimer e le demenze hanno un esordio insidioso, ma è possibile rallentare gli effetti del decorso, limitare l’impatto dei deficit nella vita quotidiana e dare supporto ai familiari coinvolti nel faticoso accudimento.

CHE OBIETTIVI AVERE? Limitare l’impatto della malattia con interventi che mirano a conservare il più alto livello di autonomia compatibile con la condizione clinica. PERCHE’ UNA VALUTAZIONE? Per definire il livello di avanzamento della malattia, individuare le eventuali aree cognitive integre e indagare il grado di autonomia nel contesto quotidiano. COS’È IL TRATTAMENTO? Consiste nella somministrazione di esercizi, training specifici e attività per stimolare le funzioni cognitive non deteriorate. Il trattamento prevede colloqui periodici con i familiari per fornire loro strategie e tecniche di aggiramento dei deficit cognitivi e comportamentali. PERCHE’ IL TRATTAMENTO A DOMICILIO? Ha molti vantaggi per il paziente e la sua famiglia, permette di: evitare faticosi spostamenti, progettare e realizzare un programma di riabilitazione  all’interno della propria casa, dotare la famiglia del sostegno e delle informazioni necessarie per affrontare la nuova condizione. QUANTO COSTANO I TRATTAMENTI? Il primo colloquio conoscitivo è gratuito. Il costo del trattamento dipende dal tipo di intervento e dalla frequenza necessaria, in accordo con il tariffario degli psicologi italiani.

STIMOLAZIONE COGNITIVA PER LA TERZA ETA’

La stimolazione cognitiva ha effetto sul benessere complessivo della persona, lavora sul rinforzo delle abilità cognitive e ne rallenta la perdita.

CHE OBIETTIVI AVERE? Rallentare il normale processo di declino cognitivo che accompagna l’invecchiamento, migliorare il livello di benessere psicofisico, e la qualità di vita. COS’È IL TRATTAMENTO? Consiste nella somministrazione di esercizi per stimolare le principali aree cognitive (attenzione, linguaggio, orientamento temporalespaziale e personale), con una particolare attenzione per la memoria.

 

 Per appuntamenti telefonare al 3493624879 oppure inviare mail a info@psicologianovara.it 

PSICOLOGIA DELLA GRAVIDANZA E DELLA NASCITA

PSICOLOGIA DELLA GRAVIDANZA E DELLA NASCITA - PsicologiaNovara
  • PSICOTERAPIA IN GRAVIDANZA
  • PREPARAZIONE AL PARTO IN IPNOSI 10 sedute a partire dal 28° settimana
  • PERCORSO PRE PARTO E PUERPERIO per la mamma o per la coppia 
  • SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA’

 La gravidanza per la donna è un periodo molto intenso, e il parto è un momento davvero “magico” che coinvolge la femminilità a tutti i livelli, fino agli aspetti più interiori e profondi. La donna che diventa madre entra in una nuova dimensione, e scopre la gioia del dare sé stessa completamente ad un altro essere vivente. Per questo motivo è di fondamentale importanza che in questa fase delicata della vita, la donna si prenda degli spazi per sé, per arrivare progressivamente a un ascolto profondo del proprio stato interiore. Prima e dopo il parto può capitare di sentirsi confuse,  stanche, frastornate, vulnerabili e provare un senso di alienazione.  Il momento del parto è il primo passo verso la costruzione della nuova vita. Come si nasce, come si viene accolti, come si vivono i primi mesi  di vita: ecco i mattoncini che costituiscono le fondamenta del nuovo individuo. La relazione tra la mamma e il nascituro è un patrimonio inestimabile da preservare. 

 Per appuntamenti telefonare al 3493624879 oppure inviare mail a info@psicologianovara.it